21 Giu 2005

Nonna Daria

Scritto da Blog Admin


Un anno fa, a quest’ora, più o meno, moriva mia nonna.
Nonna Daria era una persona assolutamente speciale,
per me e in se.
Lo era oggettivamente, in assoluto…
e relativamente… alla sua famiglia,
per noi nipoti, come per i suoi figli…
l’affetto che ci siamo riservati e il legame che avevo con lei,
è assoluatmente indescrivibile, perchè non era semplicemente il tenero affetto che si prova per i nonni,
era un legame di amore e sangue…
ne sono prova
e le circostanze della sua morte,
il modo in cui l’ho vissuta, le parole che mi ha detto quando non avrebbe dovuto immaginare che erano le ultime, quando non poteva sapere che un improvviso arresto cardiaco, avrebbe reso quelle parole un testamento.
Sono stato incerto fino ad ora se scrivere o meno questo post, non volevo nulla di retorico…
ma poi ho pensato che queste pagine che così tanto di me, direttamente o indirettamente, raccontano, non sarebbero state sincere se non avessero portato traccia di cosa significhino per me la giornata di oggi e quella di ieri.
E poi perchè ho pensato che lei sarebbe stata molto orgogliosa e divertita dall’idea di essere finita su internet!!

Infatti questa non vuole essere una commemorazione, nè voglio rattristare nessuno con un post funereo. Anzi, ora tolgo anche questo colore nero…
Nonna Daria era una persona di un’ironia naturale e geniale, fuori dal comune, e questo aspetto è quello che ora e sempre preferirò ricordare…
le rendo omaggio quindi neanche con un sorriso, ma con una delle tante grasse e inarrestabili risate che c’ha regalato.

Tags: ,

Sottoscrivi Commenti

152 Commenti to “Nonna Daria”

  1. Bravo. E’ così che vorrei essere ricordata. Per come sono senza retorica. Complimenti da una nonna che bazzica su internet.

     

    inside

  2. Se si chiamava Daria come la mia eroina preferita dei cartoni aveva già una marcia in + ;)

     

    Selina

  3. Da nipote ti dico.
    Alcune delle cose che più mi ricorderò con affetto di mio nonno, nonno mio, ma nonno adottivo di tutti i mei amichetti al parco, saranno le volte in cui, lui a me, mi ha preso in giro per non avuto la forza di reggere il SUO ritmo in montagna su sentieri che manco li stambecchi…
    Le capriole intorno alla sbarra del parco nemorense, rigorosamente “senza mani”!
    Le giornate passate a fare candy candy sull’albero e lui sotto ad incitarmi a salire più in alto.
    E il fatto che a sei anni mi versava acqua e VINO a tavola (e manco poco) quando ero raffreddata. Con questo, diceva, passa tutto.
    Che generazione! :) )))
    Baciuz

     

    Ziska

  4. “Noi moriamo soltanto quando non riusciamo a mettere radice in altri” (Toltoj)

    Ricordare una persona cara non è mai fare retorica e tu l’hai ricordata nel migliore dei modi…col sorriso sulle labbra.
    Un abbraccio…

     

    Sally

  5. Vabbè, mi sono mangiata una “s”, è Tolstoj…s’era capito :)

     

    Sally

  6. una grassa risata, come mia nonna quando le raccontavo una storiella…ora lo posso dire: ‘a no’ lo sapevo che ridevi per doveri di parentela! ma va bene così :)

     

    bud

  7. e infatti questo nero non si addice alla descrizione di una nonna amata e che lascia nel cuore ricordi gioiosi! Si capiva in questi giorni quanto fosse doloroso il tuo ricordo e il tuo pensiero, ma è immensamente grande il calore che ti prende nel ritornare indietro ai giorni passati insieme. Quei momenti contano nella vita.

     

    grisù

  8. il ricordo di una persona cara non è mai retorico. e il tuo ricordo è spontaneo e sincero.
    io ho una nonna molto malata che è solo un’ombra di quello che era anni fa e non è facile mantenere il ricordo di lei com’era e non di come è…
    ciao

     

    mitjorn

  9. Ohhhhhhhhh finalmente un pò di luce! Mi piace il blog così luminoso :)
    Un sorriso

    Quando i capi non ci sono i topi ballano…oggi cazzeggio un pò :)

     

    Sally

  10. Buongiorno a tutti.
    Grazie dei commenti che avete lasciato.
    Un saluto particolare a “nonna Inside” ;)
    benvenuta

    Ha ragione Ziska
    una generazione straordinaria… esatto!!
    è quello che dico sempre… non li fanno più così!!
    sarà che era gente vera, gente che ha visto una o due guerre, gente cresciuta in famiglie diverse da quelle di oggi dove certi valori erano “tutto” gente che ha visto il niente e il tutto, gente che ha imparato a sorridere nonostante tutto, gente cresciuta e maturata senza televisione, gente che anche quando era “ignorante” aveva una ricchezza umana e una cultura di vita irrintracciabile tra gli ignoranti attuali…
    sarà per tutto questo ma mi sento di ringraziare insieme a mia nonna tutte le persone anziane e vecchie (nel senso più bello del termine) che hanno arricchito la mia vita e che purtroppo ora non ci sono più!
    Zia Lina la sorella di ia nonna… la stessa pasta!
    Mio nonno Vincenzo a cui tanto somiglio caratterialmente, zia Lella, sua sorella religiosissima ma che a 90 anni aveva una testa lucida e una modernità di idee nella sua “ignoranza” che ce ne fossero metà nel nostro parlamento saremmo all’avanguardia!!
    E che quando avevo un esame all’università pregava per me.
    Zia Rosina senza figli e nipoti e che fino a 5 anni è stata la mia nonna di fatto perchè abitava al piano di sotto, (al pigneto) e mi voleva un bene pazzesco e mi ha lasciato dei ricordi meravigliosi.
    Vabbe’ a voi tutte queste persone non dicono nulla ma mi andava di ricordare anche loro…
    fine dell’amarcord!

     

    Valerio

  11. Preciso…
    “[...] gente che ha visto il niente e il tutto, gente che ha imparato a sorridere NONOSTANTE IL NIENTE E NONOSTANTE IL TUTTO”

     

    Valerio

  12. E pure io ieri sera ci ho dato…….stasera avrei un altro appuntamento ma mi sa che non reggo…..faccio una cena tranquilla….tutti a casa mia!!!!!

    PS: il tuo commento di oggi è proprio la ciliegina sulla torta….

     

    grisù

  13. lo riposto qui :)

    Sì credo tu abbia ragione.
    “Il manuale del perfetto genitore rompicoglioni scizzofrenico”
    Edito da Oscar Mondandori
    7,50 euro
    AA.VV.

    Perchè poi sono quelli che magari, se dopo un po’ ti vedono in casa magari davanti al pc, ti fanno: “E sempre davanti a sto cazzo di computer? Ma esci un po’!”

    MAh…valli a capì ;)

    P.s.: mio nonno ha avuto anche la TBC da ragazzo. Ed era telmente matto che un giorno scappò dal sanatorio per andare a giocare a calcio. Il giorno dopo aveva 38 di febbre. Il medico se lo sarebbe MANGIATO. Ha rischiato di giocarsi la pellaccia.
    Ma dimmi tu…. ^^

     

    Valerio

  14. Cazzo sto proprio alla frutta

     

    era Ziska X valerio il titolo

  15. Non dire nulla

    Non

    dire

    nulla

    UMPF

     

    Ziska che ce ripensa ancora... ma quanto sta fuori come un balcone oggi?

  16. Ti sono vicino…
    Ho un ricordo di mia nonna che potrà sembrare banale ma fà parte di quei particolari apparentemente trascurabili che ti rimangono dentro soprattutto del rapporto con una persona che è andata via.
    Italia ( così si chiamava) era una donna che teneva molto al suo aspetto… non in maniera altezzosa ma con quella semplice leziosità propria delle persone che hanno lavorato una vita e cresciuto da sole, con un marito in guerra, sei figli.
    Ricordo, appunto, quando mi portava con sè dal parrucchiere ed io la guardavo mentre, come usava dire, si faceva “aggiustare la testa”…e ricordo l’odore forte e dolciastro della lacca per capelli…..ancora lo sento….
    ciao Valerio

     

    mericonci

  17. Io odio i nonni. Perchè decidono d’andarsene senza chiederci il permesso. A tutti i nonni del mondo….bacioni vale.

     

    merit

  18. Ciao
    ciao a tutti
    e grazie ancora atutti per i vostri interventi.

    Merit
    hai ragione sono detestabili…

    Conci
    non è affatto banale come ricordo…
    io mia nonna olfattivamente l’associo all’odore del borotalco… immancabile nella sua camera, davanti allo specchio…

    Ziska
    come sotto… non li fanno più così!!

    Grisù (ps)
    grazie ;)

     

    valerio

  19. valè mi sa che ho sbagliato blog, prima… la birra? boh, diciamo martedì mercoledì, più o meno
    ciao buon we!

     

    bud

  20. caro Valerio,
    meno male che non volevi essere retorico: difficile trovare altri articoli altrettanto ampollosi e leziosi, con un così alto tasso glucidico. I sentimenti sono intimi, quindi evita improbabili giustificazioni: non hai scritto tutto questo per rispondere ad un voto di sincerità o perchè ho pensato che lei sarebbe stata molto orgogliosa e divertita dall’idea di essere finita su internet, semmai hai cercato la compassione altrui, estremo tentativo per farti accettare. Vorrei anche rassicurarti: solo tu conoscevi la vecchia quindi non esiste alcun motivo per cui qualcun altro debba piangerla in modo sincero, ogni giorno muoiono sin troppi sconosciuti nell’indifferenza. Hai rimediato qualche lacrima facile, un poco di partecipazione ipocrita.

     

    tadzio

  21. avevo già scritto un bel commento…ma il pc funziona male..ufff…
    quindi per evitare di scrivere di nuovo inutilmente sarò breve.
    mi è piaciuto questo articolo su tua nonna…una persona speciale che ha vissuto in modo di essere ricordata con un sorriso, anzi…con una bella risata.
    io …bhò…verrò ricordata come una squinternata tra lacrime e sorrisi…chissà?
    ora scappo…ho paura che cada di nuovo la linea e non son riuscita ad inviare il comm.
    sorrisoni Angy
    p.s.: per quanto mi concerne spero di poter postare qualcosa che chiarisca quel che mi stà accadendo così potrai mettere qualche ? in meno.

     

    io

  22. mi dispiace, davvero;_; io ho perso tre nonni in 3 anni e capisco che provi…

     

    *Makino*

  23. … quasi mi mancava leggere Tadzio …

     

    Selina

  24. Vabbè, certi commenti lasciano il tempo che trovano. Tanto per usare una frase fatta… appunto.
    Appunto i sentimenti sono privati ed ognino li vive o condivide come vuole. A meno di non scrivere inutilità e superficialità come fa qualcuno sul suo blog. Domanda, ma alle 19:33 minuti di venerdì questo non ha nulla da fare? Si passasse lo smalto alle unghi invece di rompere le scatole…

     

    Ziska

  25. Buongiorno a tutti e buona settimana.

    cara ziska
    non te ne curare, non lo faccio io… del resto ringrazio questo individuo, perchè ha involontariamente rafforzato il mio convincimento: ci sono persone così speciali che si fanno ricordare stimare e amare anche dopo la loro morte… il che è particolarmente significativo in un mondo fatto ti tadzi che per riuscire a farsi appena appena notare devono distinguersi in negativo… perchè non hanno frecce aprezzabili al loro arco! ;)
    grazie

    Angy e Makino
    grazie ma attenti a non essere troppo compassionevoli senno vi potreste trovare ospiti lagnosi e indesiterati sul blog!

    caro Selina
    hai delle strane “mancanze”… ;)

    bud
    a presto…

    un saluto a tutti gli altri

     

    Valerio e gli spropositi... a proposito!

  26. Caro Tadzio,
    è proprio per l?indifferenza che diamo alla storia ed al ns passato recente, che nel mondo continuano a morire migliaia di sconosciuti nella totale normalità.

    Se la tua e la mia generazione, si fermasse solo un attimo a pensare alla semplicità ed alla fatica di vivere dei nostri nonni, probabilmente il presente avrebbe un altro spessore…. un?altra faccia, forse il gusto della vita avrebbe un altro sapore.

    E di questo ringrazio Vale per averci regalato del ?tempo? per pensare…

    Ma e pur vero che non tutti hanno delle radici così forti…

    Caro Tadzio mi spiace…ma confido nella speranza. Che c?è sempre tempo per ?sentire?.

    Un bacio al sapor di marmella di cotogne fatta in casa da una nonna!

     

    Manu

  27. Caro valerio stasera non saremmo tutti …ti va di uscire ugualmente?birra sul tevere!

     

    penelope

  28. cara Manu,
    è ovvio che nel mondo migliaia di sconosciuti continuino a morire nella totale normalità: la morte è normale ed inevitabile. Il mio articolo non riguarda l’indifferenza per il passato, semmai la mancanza di rispetto: ci sono alcuni tapini che pur di strappare la lacrima facile, la compassione calorosa o anche solo un saluto sono capaci di buttare nell’anonima virtualità i sentimenti più intimi, le foto della famiglia e dei figli o quant’altro. Chi è disadattato ed incapace deve necessariamente ricorrere a queste patetiche trovate.
    Prima di mandare baci cura maggiormente l’igiene orale.

     

    tadzio

  29. appunto…
    ci sono mentecatti talmente disadattati e “trasparenti” che pur di farsi notare danno fastidio…
    a me fastidio non me ne dai… e so bene che rispondendoti ti do soddisfazione… ma lo faccio per pena… ho compassione di te e ti rispondo, così ti senti rassicurato: esisti!

     

    Valerio altruista

  30. Cari boggers, mio fratello gemello è composto per lo più da materia grigia, i suoi commenti sono la quintessenza dello Zanichelli e la Treccani riuniti. Amatelo, non chiedetevi di più.
    Non è trasparente, ha solo bisogno d’amore. La nostra famiglia, a torto, lo ha sempre ignorato, il suo mutismo ci ha sempre imbarazzati…Vi chiedo pietà per lui.

     

    tadzio

  31. Ciao Valerio, un sorriso alla tua “nonnetta”, penso se lo meriti. Vedo che anche tu hai fatto la conoscenzaa di quel mentecatto di tazzio. Don’t worry, abbaia ma è inoffensivo. Quello che mi preoccupa è il fratello, sarà un rompicoglioni anche lui? Mah, staremo a vedere…

     

    medusa

  32. Caro Medusa o meglio medusalemme, non ti pare che sei un pò troppo maturo per aggirarti tra i ragazzini come un giralimoni?? Pensa alla tua famiglia che di guai ne ha già molti.

     

    tadzio

  33. Tazzio sento un tantino di risentimento nel tuo blaterare…
    Scusa Valè ma mi diverto un mondo con tazzio!

     

    medusa

  34. Girolimoni: detto il mostro di Roma, fotografo romano degli anni venti protagonista di un’oscura storia di cronaca. Accusato di aver ucciso diverse bambine, fu poi scarcerato per mancanza di prove. Il fatto, quasi completamente dimenticato nel dopoguerra, fu riportato alla ribalta da un film di Damiani del ’72.

    x Valerio: lo so la nota è una stronzata, ma magari anche tua nonna avrebbe avuto piacere di sdrammatizzare in questo momento.

     

    Devil note per i giovani e i non Romani

  35. Devil ti ringrazio per la dotta nota, ma io stavo già sdrammatizzando!!!

     

    medusa

  36. uè, se passo e saluto al volo? ;D
    piesse: ho messo la”mia foto”da me…

     

    bud

  37. Azzz…

     

    Giuda

  38. inutile…e chi ce lo leva il ricordo allegro dei nostri nonni…mi sembra di vederla ancora, Daria, lì seduta sulla sua sdraio che controlla i movimenti dell’uscita serale…qualche commento, qualche risata….un sorriso ed un abbraccio a lei e ai miei nonni che sono sempre nel mio cuore….
    ma Valè, un post sulla mi nonna(viva e vegeta) a quando, e chi la batte quella….un idolo la mi nonna!!!!!!

     

    cri

  39. Ciao raga’ come va? come vedete continuo ad avere poco tempo per aggirarmi tra i vostri blog… e anche da me a mala pena riesco a fare un salto.

    Med
    sì sì fai pure ti cedo l’onere…

    Davil
    grazie per il puntuale “aneddotico” intervento…
    sembrava la rubrica “correva l’anno” di Gianni Bisiach al tg1 della mattina ;) ))

    bud
    mondo boia… in quella foto veramente il Che ti somiglia…

    Giuda
    sempre più laconico… monosillabico…

    Cri
    Allora un giorno ci vediamo e sbobiniamo le interviste alla tua nonna… e trascriviamo i frammenti di litigate su Berlusconi… io l’ho sempre detto… propondo la nonna della Cri come leader del centro-sinistra….
    in un ipotetico faccia faccia con Berlusconi a porta a porta… lei “se lo magna”. ;) )))

     

    Valerio

  40. caro valerio,
    non metterti sempre sulla difensiva: ho solo espresso il mio punto di vista sul tuo articolo, sulla pornografia del dolore. Il tuo problema, condiviso da molti altri, è l’incapacità di dialogare: sei abituato ai complimenti, alle frasi fatte ed alle banalità ed appena ti si muove un critica subito t’indispettisci e frigni…cerca di vivere il blog con meno partecipazione, non è così importante.
    Il fatto stesso che alcuni abbiano voluto “sdrammatizzare”, come se ci fosse qualcos’altro di drammatico a parte la loro prevedibilità, testimonia un rapporto sin troppo morboso col diario virtuale: non c’è competizione, rilassati.

     

    tadzio

  41. Rilassati Valerio… fluisci… lasciati andare…

     

    medusa

  42. essere critici è un conto essere molesti è un’altro… tu sai di essere molesto ed è il tuo obiettivo… io non mi metto sulla difensiva, è che sono il re dei testardi… è non sai quanto mi diverto a risponderti… con la sufficienza che divertita che meriti…
    se me la fossi presa ti avrei urlato cose indicibili solo per esserti permesso di venire a rompere le palle proprio nei commenti di un post, che per me ha un valore… che a te piaccia o meno. Invece ti tollero e anzi mi diverto a risponderti… perchè provo il gusto sadico del gatto che gioca con il topo nel vedere la tua intelligenza e il tuo sarcasmo (che non mancano del tutto lo ammetto) faticare, annaspare e “rosicare”, come si direbbe a Roma, al cospetto del mio acume…

     

    Valerio senza falsa modestia

  43. Caro Valerio..sto in una notte strana..e così..alle 5 di mattina entro per la prima volta nel blog….sto annebbiato..ma quel ricordo su tua nonna mi piace…e mi piace pensare che appunto..niente viene a caso…
    cavolo…è l alba..forse è ora che prenda sonno….

     

    Nicola

  44. Buon Giorno!
    Come va?
    Io ieri ho mangiato uno dei gelati più buoni di Roma… eheheh. Gusto cappuccino…. GNAM!
    Baci baci

     

    Ziska

  45. Valerio che ne diresti di una birra giovedì sera???
    Lo stesso appello lo passo da Bud, fatemi sapere.
    N.B. Rigorosamente per uomini.

     

    medusa

  46. caro Valerio,
    è proprio questo il tuo problema: la vivi come una competizione, ti senti in dovere di dimostrare l’acume ad ogni costo, senza renderti conto di quanto sia infantile questo atteggiamento…in una discussione nessuno vince o perde, sono solo opinioni. Invece di rispondere sul contenuto degli articoli, come faccio io, annaspi in vuote congetture impertinenti.

     

    tadzio

  47. Il tuo problema tadzio è che fai un uso scorretto della lingua italiana:
    “non hai scritto tutto questo per rispondere ad un voto di sincerità o perchè ho pensato che lei sarebbe stata molto orgogliosa e divertita dall’idea di essere finita su internet, semmai hai cercato la compassione altrui…”

    visto che io e te non ci conosciamo, cosa di cui ringrazio i numi, questa non è un opinione ma un giudizio, seguito da una illazione…
    non una opinione.
    Le opinioni dovrebbero essere logicamente fondate, altrimenti sconfinano appunto in illazioni, diffamazioni, pregiudizi, farneticazioni, fantasie… cazzate insomma.
    Se tu esprimessi sensate ed educate OPINIONI sarebbe un piacere discuterne.

    Capisco che ti gartifichi l’idea che io sia in competizione con te, ma ahimè questo presupporrebbe una stima da parte mia nei tuo confronti….
    ma sai bene che quando il gatto gioca con il topo ormai tramortito non c’è competizione… c’è sadismo… ebbene sì sono un po’ sadico!

    Altrove troverai sicuramente qualcuno più alla tua portata. Ciao e in bocca al lupo caro Tadzio

     

    Valerio sadico

  48. Carissimo Tadzio,
    ma sei sicuro di quello che pensi e scrivi????
    se non erro ad un tuo commento precedente ti sei permesso in maniera gratuita di offendere Medusa + famiglia per non parlare del resto..
    Sei proprio sicuro di essere in grado di saper dialogare????

    Cmq in fondo sei in soggetto interessante.

    Buona giornata a tutti
    anzi un bacio igenizzato al sapor di caffè. ;-)

     

    Manu dubbiosa!!

  49. Carissimo Tadzio,

    ma sei sicuro di scrivere esattamente quello che pensi ????
    Eppure mi sembra che offendere gratuitamente Medusa + famiglia non rispecchi esattamente l’idea di dialogo che tanto declami.
    Mah!!!…misteri della vita. :/

    Cmq sei un soggetto molto interessante!

    Buona giornata
    e ad tutti, tanti baci “igenizzati” al sapor di caffè nero bollente! ;-)

     

    Manu dubbiosa!!

  50. caro Valerio,
    visto che fai riferimento alla lingua italiana, spenderò qualche secondo e citerò testualmente la definizione della parola opinione, tratta dal Dizionario Enciclopedico: “ciò che uno pensa intorno a cosa o persona per solo convincimento personale; affermazione alla quale si da l’assenso, ma senza assoluta sicurezza e senza che ci sia l’evidenza della verità.”
    Se avessi avuto l’accortezza di consultare un vocabolario, avresti evitato uno sproloquio pesante, futile ed insensato: la tua definizione di opinione è inesistente, è frutto della tua ignoranza o forse è stata prodotta da qualche albanese appena sbarcato col gommone.
    Più che sadico, sei masochista: ti mortifichi da solo.

     

    tadzio

  51. cara Manu,
    il dialogo presuppone la capacità di riconoscere i propri errori ed i propri limiti…quando un genitore sostiene, per esempio, che la violenza sui figli è giustificabile allora le possibilità sono molto limitate e mi tocca invitarlo ad elevarsi culturalmente..è anche evidente che possa sentirsi offeso da questa banale constatazione…

     

    tadzio

  52. Nicola
    che onore! e che piacere averti qui…
    incredibile amisci…
    Ragazzi vi presento Nicola…
    uno dei miei amici più cari, potenzialmente uno straordinario blogger,
    quante discussioni con questo individuo
    sotto le stelle a parlare di qualunque cosa…
    ma ahimè il destino crudele ha voluto che questo piacere debba essere centellinato poichè la distanza ci permette di vederci poche volte l’anno… per fortuna ci sono le telecomunicazioni… perchè quando una volta si andava ad epistolario…
    una risposta da Nicola potevi aspettarla 6 mesi ;)

    x Ziska….
    mmm dove lo hai preso il gelato…?
    anche se non mi fa tanta gola… preferisco i gusti alla frutta!

    x Med (e Bud)
    giovedì sera?
    sinceramente non so…
    mi farebbe molto piacere, ma non so se posso
    ci aggiorniamo.

     

    valerio per le persone serie

  53. Cara Manu, non preoccuparti, le diverse e ripetute offese che tazzio ha arrecato alla mia famiglia, gli hanno fatto guadagnare la promessa di uno pugno ben assestato sul suo grugno. Da qui(nel mio blog) è nata la diatriba sulla violenza ai minori. Ma come sempre tazzio dimostra di non capire un cazzio (perdonami la licenza poetica) oppure di fingere ignoranza al fine di commentare sui nostri blog, altrimenti si sentirebbe irrimediabilmente e definitivamente solo.

     

    medusa

  54. Nell’ultimo commento non ho risposto a manu e tadzio, per il semplice motivo che non ho fatto il refresh della pagina e non avevo letto i loro commenti…
    quindi non sia mai che si offendano ;)
    eccomi:

    Partiamo dalle considerazioni su Medusa e famiglia… ( e così vengo a rispondere anche all’amico Med…)
    Ora io non mi arrogo a differenza di altri il diritto di giudicare ne mi autoassegno lauree in pedagogia… nè per essere parziale mi metterò a dire (senza per altro escluderlo, anzi…) che Med e Pen sono due genitori splendidi e pedagocicamente irreprensibili ed esemplari… tuttavia per come li conosco e per quel che ho visto con i miei occhi (quindi questa è una opinione caro Tadzio…) mi pare di poter dire sensatamente che la prole di Med non corre alcun rischio, nè fisico nè psichico… anzi i pare di poter ragionevolmente presumere che lo sviluppo della personalità e dell’intelletto delle bambine sia rispettosamente al centro della filosofia educativa di Med e Pen… il che penso possa rassicurare tutti noi, Tadzio compreso.

     

    Valerio su medusa e famiglia

  55. Elementare Watson…

     

    medusa

  56. Tadzio il tuo livello culturale è talmente basso che ti basterebbe leggere le istruzioni d’uso dei preservativi per elevarlo notevolmente…

     

    Valerio e l'elevazione culturale...

  57. Guarda che io non aspettavo nessuna risposta!!

    Art. 21 Libertà’ di pensiero.
    Vero avvocà???!!!

    …vedo che incomincia a far caldo anche nel blog…
    relax relax relax ;-)

     

    Manu per Vale

  58. caro Valerio,
    non è necassaria una laurea in scienza della formazione per citare un principio pedagogico fondamentale.
    E non fare l’ipocrita, anche tu ti arroghi il diritto di giudicare: stai giudicando i miei commenti e la loro potenziale offensività…come al solito litighi con l’italiano.
    La mia opinione si basa su quello che questi genitori hanno scritto nei loro articoli, quindi non posso escludere che abbiano mentito…anzi, me lo auguro. Non hai nessuna competenza in materia educativa, per tua stessa ammissione, quindi sarebbe curioso capire quali basi oggettive ti consentano di affermare: “mi pare di poter dire sensatamente che la prole di Med non corre alcun rischio, nè fisico nè psichico…” Anche questa è un’opinione, e non è certo rassicurante.

     

    tadzio

  59. Valerio non ha una laurea in pedagogia, ma conosce le persone in questione; il che vale più di mille leuree; o di vane e insignificanti parole queli le tue.
    Non risulta a nessuno che tu sia un esperto di pedagogia…o sbaglio?
    Taci e sciacquati la bocca quando parli di figli e di come educarli. Riparlane quando ne avrai tu dei tuoi va, che è meglio.
    Oppure quando troverai lavoro come educatore in qualche scuola. Sepre che tu trovi un decerebrato che ti assuma, ovvio…

     

    ziska x tadzio

  60. Eheheh!!!

     

    medusa

  61. Manu sono molto rilassato e anche divertito… anzi, ti dirò di più, adotto da sempre la filosofia per cui considero un mio dovere quello di battermi sempre affichè chi ha un opinione contraria alla mia possa esprimerla…
    ma c’è sempre un confine tra opinione e offesa gratuita (e cmq questa discussione, che altrimenti eviterei, dimostra che mi confronto anche con illazioni):
    Opinione:
    “ciò che uno pensa intorno a cosa o persona per solo convincimento personale; affermazione alla quale si da l’assenso, ma senza assoluta sicurezza e senza che ci sia l’evidenza della verità.”
    ora questa definizione ammesso che sia stata riportata fedelmente non ha nulla a che vedere con il modo più o meno educato e civile in cui si esprime un opinione, e non esclude il fatto che il convincimento, per quanto personale, debba essere fondato su un procedimento logico, ed eventualmente etico, corretto perchè abbia legittimità…. altrimenti dovremmo affermare che anche le “opinioni” di Hitler sugli ebrei erano legittime!

    Grazie Ziska… l’idea di Tadzio educatore… è esilerante!

     

    Valerio, le opinioni e l'italiano

  62. ià, x giovedì non fare il prezioso ;)

     

    bud

  63. bud mo’ vediamo forse ho una cena “parentale”…
    se posso ben volentieri…
    anche perchè pare che anche le “pizze e fichi united” si vedranno…
    forse dopo aver traccheggiato per non fare la bella a taboo, hanno una seduta di allenamento…
    Med controlla che Pen non esca di casa con la scatola del taboo sotto il braccio ;)

     

    Valerio

  64. e infatti, non vorrei trovarmi a dover vincere ancora senza allenamento, mica so’ maradona ;DDD

     

    bud

  65. Tranquillo Valè, penso che Penny se ne vada in Ciociaria, lontana e tranquilla!
    Comunque per giovedì fatemi sapere, tatno c’è tempo.

     

    medusa

  66. Tadzio educatore è come dire Berlusconi presidente del consigl…D’OH!

     

    ziska

  67. Wè, non toccatemi la Penny eh!
    Che poi tanto se può, nos vemos, come dice Valerio, inter nos, ossia La “”Pizze e fichi United”, che con penelope sarebbe a formazione completa! Spettacolo!

    E so cavolacci vostri!
    MUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

     

    ziska

  68. Lo noto ora… Bud, Medu…ma vi siete sincronizzati?
    Guardate l’ora dei vostri commenti!
    :’D

     

    ziska non c'è due senza tre

  69. Ah ah ah ah ah ah
    (in sottofondo la canzone francese che fa…ouì la belle vie, sans amour, sans souci, sans problem…ouì la belle vie…)

     

    Devil x L'Insuperabile

  70. embè??? E’ già finito tutto???? E la mia pausa caffè come la passo???

     

    grisù

  71. a Valé,
    quanto ci hai fatto ridere a me e ziska..

    grazie,
    ci sentiamo ‘united’ ma soprattutto ‘fiche’!! :D

     

    barbara

  72. A Devil e vacce pure te a ‘sta cena tanto….
    Qui aspettano che il gatto non c’è.
    State attenti….State attenti che ve cionfo!!!

     

    penelope

  73. VERY FICHE

    (e il primo che parte coi doppi sensi so botte! Sapevatelo! MBUTI)

     

    ziska x le UNITED

  74. E MUTOLI che forse c’abbiamo pure la giocatrice straniera in squadra…NOI!
    Tiè

     

    ziska che sia chiaro...

  75. Me la canto e me la sono da sola eh?
    Aaaaabbè

     

    ziska hummm

  76. A zì secondo me questi stanno tutti a fa la pennichella…

     

    medusa

  77. Alla faccia della pennichella…

     

    ziska

  78. io ci sono…
    magari potessi farmi una pennichella con il ventilatore sparato addosso!

     

    barbara

  79. Ma te l’hanno aggiustata poi l’aria condizionata Barbarè?

     

    ziska

  80. altro che pennichella…
    caspita dobbiamo trovare uno straniero o almeno un oriundo anche noi???
    Ma un “abitante di Malta” ;) possiamo ingaggiarlo come oriundo?
    Intanto prendiamo Davil a parametro zero, dalla mediolanum united in attesa che rientri dal prestito Giuda…
    Poi potremmmo mettere sotto contratto i miei amici Nicola (la sua brasilianità acquisita chissà che non ci regali quell’estro che fa la differenza) e l’avv.Fabrizio (un po’ costoso ma in “difesa” è una granzia… più che altro un “avviso” di garanzia).

    Valerio Moggi (d.s. Centocelle United)

     

    Valerio (Centocelle United)

  81. A Valè, già nu stamo d’accordo sul D.S.!
    Essù!!!
    E poi oggi come oggi il mercato si fa con il parametro zero, occorre trovare qualcuno cui scade il contratto, così non si paga una lira, eddaje!!!

     

    medusa

  82. Proposta alla “pizze e fichi united”
    Ragazze ho una proposta per voi:
    volevo vendervi la Manu e la Cri
    - La Cri, è sub judice per frode sportiva (è del Genoa) ma è un ottima giocatrice appena superata la squalifica vi potrebbe tornare utile… ;) ))
    - La Manu, non so se vendervela… ha un costo molto elevato… è agguerrita per tre e se poi nella squadra avversaria ci sono io colpisce durissimo…
    quanto offrite?

     

    Valerio Moggi propone...

  83. Ecco la società di capitalisti che mostra la sua vera faccia.
    Appelo a Cri e La Manu.
    Ribellatevi. Rompete il contratto con il signor Valerio Moggi e venite alla “Pizza e fichi United”! C’è posto!
    Liberatevi dai sanguisughe :P PPPP

    Scherzi a parte, tanto per sfatare che sto gruppo è una setta… lo straniero l’abbiamo davvero, e abbiamo anche tanti altri posti ^^
    ;)

     

    ziska

  84. sottoscrivo la campagna acquisti avviata da ziska..

     

    barbara

  85. Frode sportiva?cambiamo discorso che se comincio…l’ingiustizia!!!!!!!!!!!!!!
    ma Valé, non si scherza con il dolore….ho il cuore rossoblu spaccato, lacerato in mille pezzi……..sigh!sigh!

     

    cri

  86. …fa pat pat sulla spalla della CRI.

    Su su… forza

     

    ziska che...

  87. cara ziska,
    non ho mai scritto, nei miei articoli, alcuna informazione sulla mia vita privata o professionale, quindi ogni ipotesi è possibile: sostenere che non ho figli o che non sono laureato in pedagogia sono solo alcune tra le supposizioni più fantasiose.
    Anche tu sei vittima dell’ignoranza e confondi la scienza dell’educazione con la paternità: avere figli non vuol dire saperli educare, e medusa lo dimostra…evidentemente la repulsione per la conoscenza è il tratto comune del vostro gruppetto di paria.

    caro Valerio,
    cito testualmente l’ultima frase del tuo articolo: “altrimenti dovremmo affermare che anche le “opinioni” di Hitler sugli ebrei erano legittime!”
    Un’opinione, per sua stessa definizione, non dev’essere etica, logica o legittima: dev’essere personale. Quella di Hitler era un’opinione.
    Evidentemente sei in guerra permanente con la lingua italiana e queste semplici definizioni sono al di là della tua portata.

     

    tadzio

  88. Vedi Tadzio, ci sono due modi di definire una cosa: secondo la forma e secondo il contenuto.

    Se prendi una scatola vuota e ci scrivi sopra “scatola di bottoni”… hai una scatola vuota o una scatola di bottoni? secondo me è una scatola vuota e basta… ma forse potremmo discuterne! Ma se tu dentro ci metti i chiodi, non hai sicuramente una scatola di bottoni ma di chiodi… anche se a vederla da fuori potrebbe sembrare una scatola di bottoni…
    ma ti faccio un caso ancora più complicato, se ce la fai a seguirmi…
    se tu nella scatola dei bottoni mettessi un po’ di bottoni e un po’ di chiodi… potresti dire che quella è la una scatola di bottoni?
    tirala in testa a qualcuno e vedi la differenza…
    ecco Tadzio dovresti imparare a fare un po’ di speculazione, se al termine opinione vogliamo dare un significato convenzionale e vuoto… allora tutti i pensieri sono opinioni…
    ma quando si parla di rispetto delle opinoni, e di sapersi confrontare con le altrui opinioni, di solito ci si riferisce a argomenti sensati, a qualcosa di più di un mucchio di parole insensate… e certo non ad offese ed illazioni, nè a opinioni vuote di contenuto…

    altrimenti converrai con me che non accettare di discutere o non rispettare certe “opinioni” purchè siano non sarebbe un limite ma un pregio…
    non ho nessun rispetto delle opinioni del signor Adolf Hitler, come delle tue del resto, e non ho nessuna intenzione di discuterle perchè le trovo stupide e imbarazzanti per il preponente… e perciò non mi sembra un difetto o un limite non rispettarle ma un gran pregio! e questo taglia la testa al toro… sono stato chiaro?

     

    Valerio fa lezione a Tadzio

  89. uè, mi son perso l’ira diddio dietro alle clienti che mi danno buca a desta e a manca, vabbuò, comunque tra una bomba di mosca e un sondaggio, mi stanno cercando di comprare dall’altro lato, allora vorrei chiarire questa cosa: seppure esco da una stagione difficile, LA MAGLIA NON SI TOCCA!!! (chi capisce questa.. ;DDD )

     

    bud

  90. Ragazzi, rassegnamoci, non siamo che una banda di paria… Ma non è esilarante? Cribbio che tipo!

     

    medusa

  91. Ma questo è un incubo!!! Ma sta da tutte le parti e mai una volta che dicesse cose intelligenti! Sta sempre a punzecchiare e ad usare paroloni, di cui sicuramente non capisce neanche il significato, solo per il gusto di sparare sentenze. Ma Tadzio che sei il giustiziere dei blog? Rilassati un pò, prendi fiato e prova a divertirti se ci riesci…la vita è già tanto complicata e difficile, almeno qui sul blog proviamo a rilassarci un pò!

    Valerio, sei proprio un avvocato! :)

     

    Sally

  92. Passi il paragone. Però nelle scatole mettici i gavettoni. Fa caldo, fa…..oggi al mare tièèèèèèèèèè.

     

    merit

  93. caro Valerio,
    il tuo compitino è tanto prolisso quanto improbabile ed insignificante: un’opinione è, per definizione, qualsiasi pensiero personale espresso su un argomento. L’interlocutore può certamente accettarne o meno il contenuto, può considerarla valida o rifiutarla in base al suo metro di giudizio ed alla sua impostazione mentale. Questo non ha nessun nesso con la definizione in se, anzi la conferma: l’opinione è opinabile, quindi puoi ben essere in disaccordo con il pensiero di Hitler o col mio. Invece di logorare il lettore con esempi futili ed infantili, cerca di comprendere le parole esistenti: non confondere il significato, che è oggettivo, dalla sua interpretazione soggettiva, legata all’ignoranza della lingua Italiana.

     

    tadzio

  94. C’è un bel libro che si intitola “Paria dei cieli”
    Francamente tale termine, non mi dispiace. Dipende dal significato che ci trovi dietro. Spesso nella storia sono stati considerati PARIA persone e personaggi che sono stati poi rivalutati ed esaltati dai posteri, laddove i loro contemporanei… li avevano disprezzati…

    E poi, Tadzio… essere paria rispetto al tuo sistema dei valori… è un gran bel complimento. Grazie :) )))

     

    Ziska

  95. cara Ziska,
    consolati con quest’illusione, coltiva il sogno e cerca di scordare la tua realtà.

     

    tadzio75

  96. Bello quel libro, di Azimov se non erro.
    Tadzio con oggi siamo a 3giorni, esatto?
    Allora passati 3 giorni … :D

     

    Selina

  97. …passati i tre giorni il pesce puzza. Ma Selina, secondo te tadzio capirà? Secondo me no, è de coccio!

     

    Sally

  98. Uno non può uscire dall’ufficio due ora prima che voi iniziate a far campagna acquisti a tradimento…..ma poi si è già aperto il merczto???? Perchè se è così inizio a darmi da fare…..

    PS: oggi non ci si diverte un pò??? Che noia…

     

    grisù

  99. Si, vabbè, ma sta birra?
    Che devo fare?
    Esco con voi o passo la serata in compagnia di Penny e WLazy?
    Fateme sapè!!!

     

    medusa

  100. eh, fatemi sapere pure a me

     

    bud beer

  101. Raga’ come preannunciato stasera ho una cena…
    speravo fosse rimandata, invece è stata confermata…
    quindi che dirvi…
    mio malgrado dovrò dare forfait!!

     

    Valerio x med & bud

  102. Come diceva Carmelo Bene cara Tadzio mi potrei arrogare il diritto di essere dio e stabilire da me il senso delle parole… e declassarti a mentecatto incolto oltre che incivile.

    Tuttavia voglio darti un ultima possibilità: visto che l’italiano non è un “opinione”, e non posso consentirti di sbeffeggiarlo con sofismi ridicoli, provo a ri-spiegarti (dopodichè se non capisci, puoi allegramente smammare che preferiamo lasciarti nella tua beata ignoranza) che un concetto o un pensiero per essere opinabile deve essere tale da poter suscitare una “discussione” nel merito…
    sennò come si potrebbe opinarlo?
    si potrebbe solo rifiutare… il che è diverso.

    Ti avevo appunto spiegato e avresti potuto capire, se avessi letto più attentamente, invece di classificare come prolisso e improponibile ciò che per te è troppo elevato, che non è assolutamente vero che ogni pensiero vale un opinione…
    mostrandoti come non è vero che “le parole hanno un significato oggettivo”
    (con questa frase hai gettato alle ortiche millenni di speculazione filosofica, dando implicitamnet dei pirla ai cervelli più lucidi della storia, da Socrate, Platone e Aristotele in poi…),
    e illustrandoti inoltre che se anche nella scatola con cui confezioni le tue banalità, le tue illazioni e i tuoi insulti ci scrivi su “opinioni”,
    non puoi pretendere che delle persone colte e intelligenti come me e i miei ospiti, ti prendano sul serio e ti rispondano sul merito (che non esiste altrimenti sarebbero opinioni) delle tue farneticazioni…

     

    Valerio ultima spiaggia per tadzio

  103. Valè….ormai non sei più nei suoi pensieri….cerca di fartene una ragione!!!
    Bravo, dagli buca a quel fetente di Bud che martedì l’ha data a me e quando si è trovato senza nulla in mano si è di nuovo reso disponibile….ma si può???? Ma che si crede che il draghetto sta a casa ad aspettare lui???

     

    grisù

  104. Allora.
    Considerato che:
    1) Valerio da forfait.
    2) Io avrei qualche difficoltà dato che ho una sola macchina che serve a Penelope che deve accompagnare WLazy in un teatro.
    3) Devo spiegare a bud il senso del “paria” a noi attribuito e vorrei ci fosse anche Valerio, in quanto l’appellativo era rivolto anche a lui.
    4) Il Leone, che era come voi destinatario dell’invito non si è, a tutt’oggi, fatto sentire.
    Considerate le attenuanti del caso e il buon senso dei partecipanti a questa uscita, delibero che:
    La birretta sia rimandata alla prossima settimana, in data 5/7/2005.
    Va bene?

     

    medusa

  105. Ho ripostato con qualche approssimativa correzione questo commento già inserito questa mattina perchè avendolo scritto di fretta e con continue e lunghe interruzioni, conteneva qualche errore evidente, che lo rendeva poco leggibile…
    non avrei mai voluto dare al nostro sgradito ospite un appiglio per giustificare le sue difficoltà di comprensione e apprendimento.

    A beneficio di dovesse ritenere che farei meglio a non dargli soddisfazione, ribadisco che trove questo esercizio dialettico particolarmente divertente…
    in questi giorni mi è capitato di pensare che Woody Allen si alleni, per scrivere le sue battute e i suoi dialoghi con un “personal tadzio triner” …

     

    Valerio

  106. Delibera accolta.

    Grisù… povero bud…
    non avrei mai voluto dargli buca… e avevo già detto ceh probabilmente non ci sarei stato,
    quindi non credo valga come rivincita per la buca mollata te da bud ;)

     

    Valerio Per Med e Grisù

  107. x med e valerio: mozione approvata, ci aggiorniamo alla sett prox

    x grisù: aspetta che mo passo da te a replicare
    ;(

     

    bud

  108. Valé,
    hai fatto le correzioni…
    ma cara Tadzio l’hai riscritto..

     

    barbara

  109. Cambi vestito e non cambi pOst???? Non me ne volesse nonnna Daria ma il contatore delle visite lo faccio girare io!!!UFFA!!!

     

    penelope

  110. Ciao a tutti,
    ogni tanto trovo il tempo di passare da queste parti.
    ho notato un interessamento dei Centocelle United alla mia persona …

    Risposta ufficiale:
    Al momento mi trovo benissimo nella mia attuale squadra, ho piena fiducia nella dirigenza, credo nei progetti del prossimo anno e, poi, la tifoseria è calda e passionale, il mio contratto scade tra 2 anni, per cui sono sicuro di portare a termine i miei impegni e sicuramente rinnoverò.

    X Valerio Moggi
    Quanto me date?

     

    Fabrizio (a volte tornano)

  111. Ave, Paola te saluta!
    e te ricorda che te sei scordato li CD de DE ANDRE’ e li PINKe FLOYd

     

    PAOLA

  112. x Paola
    pink floyd e de andrè? ma non aspettavi Pino Daniele? che so’ gli interessi!?
    ciao ben-ricapitata da queste parti…
    come stai?

    x Fabrizio
    Trattativa ufficiale:
    Caro, caro Fab… capisco che lei si trovi bene nellla sua squadra attuale, ma qui è il cuore a chiamare… lei nato e cresciuto a Centocelle come puo’ non desiderare di vestire la maglia dei Centocelle United? E’un po’ come giocare in nazionale… ;) questo credo sia il migliore e più ricco compenso… no?
    Valerio Moggi:
    Quanto vuoi? parliamone…

    x Penelope
    cara Pen, non ho tempo di scrivere un post in questi giorni… e forse non ho nulla di divertente o serio da dire.
    Abbi un po’ di pazienza… prometto che al più presto riparo!

    x Barbara
    caspita non ti sfugge nulla…
    che dire in effetti il doppio errore sembra voluto, fa tanto Emilio Fede… ;)

    x bud ( e med)
    io ho dato il mio assenzo alla mozione spostamento appuntamento, ma non ho fatto caso al giorno, e la mia dolce compassa (longaManu)mi fa notare che forse, quella sera (martedì?)… dovrei essere a cena da lei… vabbe’ vi farò sapere!

     

    Valerio

  113. Accannala!!!
    Scusa mi è venuto spontaneo, era una frase che disse uan volte un DJ di Radio Rock, e mi fece sBUDellare dalle risate, poi magari te la spiego.
    Allroa facciamo così, ci riaggiorniamo a settimana prossima, ok?
    Su Manu non te la prendere era solo uno scherzo, e che mi metti il muso adesso? Ammazza!

     

    medusa

  114. Ah, med ma sei masochista te…??
    guarda che se “scende in campo” e si schiera con le “pizze e fichi united” è un ciclone devastante…
    è combattiva e un po’ rosicona…
    come… come… oddio! non riesco a immaginare lei e la tua dolce consorte insieme… ce fanno neri ;) ))

     

    Valerio

  115. Shhhhhh…. nua arzà polvere allora…. (e si allontana guardandosi circospetto le spalle…)

     

    medusa

  116. ..Manu già mi sta simpatica!!

     

    barbara

  117. ahhh annamo bene…
    ecco è partita anche la loro campagna acquisti!!

     

    Valerio

  118. ..allora…
    Prima di tutto ringrazio le ragazze per l?invito..ma devo gentilmente declinare, per me questà è la stagione dell?aria, sole, mare,musica, birra ecc ecc
    Proprio non ce la faccio a star chiusa in casa…magari mi propongo per l?inverno , sempre che non ve la sentite di ?combattere? al chiaro de luna nella mitica Ostia Beach!
    Ovviamente per la parte economica/contrattuale potete rivolgervi al mio Avv. nonchè procuratore FABRIZIO.

    Mentre, mio caro Med non ho molto da dirti…sei un uomo e quindi qualsiasi commento sarebbe preso in difesa da un senso cameratesco.
    E guarda che se non hai capito t?attizzo Tazdio!!!!

    Ma forse Penelope e tutte le donzelle del blog potrebbero capirmi…e non entro nei particolari per non sparare sulla croce rossa, ma credetemi porto una croce talmente grossa che sono sicura di aver già vinto un caffè con Bonolis in paradiso! (compreso Mago Merlino)

    Anzi, Med ti prego: uscite..uscite…su!!! pijate un pò d?aria e sopratutto fatecela PRENDERE! ;-)

    Ora vi lascio perchè sono stata promossa autista personale…e indovinate di chi?? (me faccio pena da sola)

    Per Fabrizio:
    Ora chiudo ma se mi insultano prendi nota che poi famo un ricorso unico!!!!

    Baci & bacetti

     

    Manu ommmmmmmmmmmmmmmm!!!

  119. Si Vale dei cambiare post…mi è presa la tadzite acuta….

    Per le ragazze:
    Preciso che accetto volentieri il vs invito purchè siamo tutte d’accordo ad un’agonia lenta ma sicura!!! che ne dite?

    Per Vale:
    Sei un mostro adorabile!

     

    Manu .......

  120. ecco, med l’hai combinata bella…
    te lo avevo detto io!
    Certo però, Manu che brandire come una minaccia Tadzio… è di una cattiveia e di una ferocia disumana…
    vabbe’ med tranquillo ci penso io…

    Fabrizio non puo’ farti da procuratore…
    è in conflitto d’interesse… come dici? non esiste???? ah, già…

     

    Valerio disperato...

  121. Falsa come Giuda….
    (Dade non dico a te…)

    ok raga’ che ne dite? sfida finale a ruba bandiera sulla spiaggia ad ostia in notturna…

     

    Valerio

  122. Tazzio? No, tazzio no, scendo a compromessi, regalo giocatori/trici, faccio regali agli arbitri, ma tazzio, ti prego, no!!!

     

    medusa che osserva Manu inorridito

  123. Valerio…
    ben vi stà!!!

    x Manu,
    stasera ci vediamo, all’aperto!
    per i dettagli passa da Ziska (efficientissima! che oggi si è superata…pure la mappa dell’appuntamento)

     

    barbara

  124. Ammazza quanti commenti…mica li posso leggere tutti!
    Vabbè, ma tadzio che fine ha fatto? Mica può sparire così!

     

    Sally

  125. E noooo…e a me l’invito? :(

     

    Sally

  126. vai da Ziska,
    lì c’è l’invito ufficiale!!

    vai da med..
    ho risposto alla tua domanda!

     

    barbara per Sally

  127. Grazie Barbara…sono andata sia da Ziska che da Med :)

     

    Sally

  128. Valerio!!
    Proseguo il blog-giro tra i link di Grisù!
    Do’ una sbirciatina pure da te..
    Ciao!!

     

    Giulianooooo!!

  129. buongiorno vale’

    per la sfida finale, mi piace, organizzeremo

    per il resto, che dirti: med portiere e libero di centrocampo,antares sulle fasce (tutte e due, tagliava il campo meglio dei gemelli filippini ;DDD ) e io seconda punta col senso del gol e ogni tanto una mano in difesa… certo mancavano i tuoi assist e i placcaggi di ezio e le indicazioni mazzoniane di alca, ma alla fine il trionfo ;DDD

     

    bud

  130. Bud ha ragione, abbiamo vinto a mani basse, praticamente senza giocare…

     

    medusa

  131. buongiorno

    Med Bud
    ma a che avete giocato?
    cmq vedo che avete vinto, bene
    (improvvisamente con la voce di Moggi): “perche la Centocelle united vedete … praticamente, è una società seria, non abbiamo bisogno di fare nessun acquisto, abbiamo un gruppo di giocatori di valore, dei seri professionisti, con una mentalità vincente…
    quindi vinciamo tenendo d’occhio il bilancio…”

    Giuliano
    sei il benvenuto… gira pure, spero no ti dispiaccia.

    Sally….
    ma come? ho fatto tanto per scoraggiare tadzio e tu lo evochi?!

    Barbara
    ma guardala, come combutta!!!

     

    Valerio

  132. come dice med, praticamente senza giocare…abbiamo vinto di concetto ;DDD

     

    bud

  133. …ieri sera?!
    ci sei mancato..
    sei stato evocato per la storia dei matitoni e delle compasse..

     

    barbara

  134. Scusate ma di che vittoria parlate? Bud, a parte che mi stai antipatico dopo la storia della pasta col tonno e il parmigiano…ma vorrei ricordarti che ho smontato con una parola la tua teoria…quindi, tu hai perso ed io ho vinto!
    E me ne vò fischiettando…. :)

     

    Sally

  135. mettiamo un pò d’ordine che c’è un gran casino!!!!
    1) tu brutto mostro, essere infido ci hai tenuto nascosto quella jena simile a noi della Manu???Ma allora sei bastardo!!!!!! Ok per ruba bandiera….ma vale tutto!! Placcaggi, voli pindarici, scianghette…..
    2) ebbene si, sei entrato spesso nei nostri discorsi più che altro perchè Bud ogni tanto cercava uno sguardo comprensivo e di fiducia…noi volevamo portarlo alla neuro!!!
    3) a med e bud…..mò me salta la mosca al naso!!! Ma vinto cosa e de che??? Avete passato la serata a fare pucci pucci per i fatti vostri perchè non avevate il coraggio di affrontarci! Bugiardi!!!
    4) a giulià, hai finito di andare qui e lì a curiosare???? impiccione!!!

     

    grisù precisina

  136. uè uè un momento: allora grisù, quello si chiama catenaccio: giocare di difesa e contropiede…

    sally: io ti riepio di complimenti per il gol della bandiera e tu che fai?!? allora sai che ti dico: io a quelli che mettono il parmigiano sulla pasta al tonno °§°**°§° ;( ;DDDDD

    per finire: “chi non salta portantino è – è!” ;DDD

     

    bud

  137. Bravi ragazzi: palla lunga e pedalare!!!
    sono orgoglioso di voi!!

     

    Valerio

  138. non so cosa, nè perchè ma va bene. Sei di nuovo visibile, anche se nero e io lo odio!, ma un’altro scherzo del genere e ti prendo a pedate da via di Tor Tre Teste a casa di Med (dico pure su per le scale!)!!!

     

    crigri

  139. Le diottrie sentitamente ringraziano (quelle che me rimangono, da brava becalina)

     

    Ziska

  140. Sapete ho scoperto che ha ragione Tadzio…
    mi piace essere adulato/coccolato/ammirato…
    e allora quale modo migliore che non fingere di chiudere il blog e assistere compiaciuto alla vostra preoccupazione… hihihih
    nooooo scherzooooo

    come ho spiegato da Med
    “un problema tecnico, si è sommato ad una riflessione, che si sommata ad un casino al lavoro, che si è sommato ad un dubbio…”
    insomma A+B+C=ABC CHIARO NO?

     

    Valerio

  141. come il sole a mezzogiorno, accidenti ;)

     

    bud willer

  142. Noooo mister bud…continua pure con i complimenti, mille grazie!!! (so ruffiana!!!) :)

     

    Sally

  143. Buongiorn..ops buona sera a tutti!

    Per le ragazze :
    Scusate se non vi ho risposto prima ma non ho avuto modo di leggere il vs invito per tempo …spero che abbiate passato una piacevole serata tra chiacchiere varie…

    Per Med:
    Tranquillo! Ieri i miei ormoni avevano un movimento molto rapido e forte…una volta al mese succede! No mi permetterò mai più di fare simili minacce…(ovviamente scherzo!)…non svegliate il can che dorme dice un antico proverbio trasteverino!!!! ;-) ))))))))))))))

    Per Vale:
    Ma hai visto che colpo ci hai fatto prendere…ma che se fa cosi????!!! :(

    Per tutti gli ospiti di questo meraviglioso blog
    Precisazione necessaria:

    ?Non sono una blogger (si scrive così?) ne al momento ambisco ad esserlo sia per stile di vita e differensazione di interessi..ma vi ammiro e mi divertite, e sicuramente l?esserne ospite , crea/fa la differenza nella comunicazione ordinaria.
    Sono orgogliosa di Valerio e del suo modo di comunicare così creativo ed originale.
    Ritengo la comunicazione in qualsiasi modo si voglia fare un bene prezioso e vitale per le nostre anime.
    Perciò auguro a questo ed hai vostri blog una lunga e fruttuosa esperienza .

    Certa di esserci per la sfida finale…vi mando un abbraccio stretto stretto…

    uffi il lavoro mi chiama.

    A presto
    Manuela

     

    Manu sussurra....

  144. Valè!!
    Ma che ha Grisù?? Che ie rode?!?!
    Ma.. Ciao!!

     

    Giulianooooo!!

  145. Ambè!

     

    penelope

  146. ohu!!!ma che paura mi hai fatto prendere stamane, e io poi che faccio qui tutta sola in questo ufficio senza il tuo blog!!!!!
    paurisssssima!!!!
    ciao a tutti!!!!
    ciao speciale per Manu!!!!
    ciao super speciale per te!!!!

     

    cri

  147. …e per te ancora più speciale!!
    ..devi resistere ed essere forte! tutto passerà presto..ne sono certa.
    e vienici a trovare ar cupolone che d’estate se colora tutto che sembra n’arcobaleno.

    un bacio morbido morbido

     

    Manu per cri

  148. pensa che fra 11 giorni fa un anno che è morto il mio di nonnone. E io ancora non ci posso pensare.
    Comunque ti abbraccio amico, perchè ricordarli in vita fa si che siano immortali.

     

    il leone

  149. … e comunque, amico mio,
    A+B+C=A+B+C;
    mentre
    AxBxC=ABC.

     

    t. ing. leone "algebric mode"

  150. grazie manu…
    non vedo l’ora di venire un po’ da voi…
    grazie grazie…
    un bacio

     

    cri

  151. ahooo
    mo vo’ chiudo sul serio sto blogge…
    che è tutto sto miele?
    bleahhhh

    Leo’ Grazie
    Cri… un abbraccio enorme
    Giulia’ perchè?
    Pen… non essere prolissa…
    Manu… non essere sintetica ;)
    Bud Watson: elementare!
    Leone (2)…ma allora scusa:
    A-B-C=?
    e
    A:B:C=?

    RAGAZZI BUON WEEK END A TUTTI…

     

    Valerio

  152. giorni importanti…
    ti penso…
    chissà che avresti detto?

     

    vitangelo moscarda